Crostata di pere con amaretti

crostata di pere e amaretti2Ingredienti per la base

- 150 gg di farina tipo 0
- 100 gg di farina integrale
- 50 gg di fioretto di mais
- mezza bustina di cremortartaro (lievito per dolci)
- 1 scorza di un limone tritata finemente
- 75 gg di olio di mais
- 150 g di sciroppo di riso

Ingredienti per il ripieno

- 4 pere
- 2 amaretti
- 30 gg di zucchero di canna
- goccino di liquore (facoltativo)

Procedimento per preparare il composto di pere

Spelare le pere e tagliarle a tocchetti.
Spolverarle di zucchero e sbriciolare sopra gli amaretti.
Mischiare il tutto con le mani.

Procedimento per preparare la frolla

Unire gli ingredienti secchi e mescolare.
Aggiungere lo sciroppo di riso e l’olio di mais.
Impastare per alcuni minuti. Formare una palla e rivestirla con la pellicola trasparente.
Lasciare riposare 1 ora a temperatura ambiente.
Dopo che ha riposato dividere l’impasto in 2 parti. Uno più grande per fare la base e l’altro più piccolo per stenderlo sopra.

Procedimento per fare la torta

Con il mattarello stendere le due palle fino a ottenere uno spessore di pochi millimetri.
Trasferire la più grande in uno stampo da crostata rivestito di carta forno.
Con una forchetta forare il fondo.
Inserire all’interno il composto di pere, zucchero e amaretti. Livellare.
Stendere sopra il composto di pere la seconda pasta frolla stesa e chiudere bene i bordi.
Spolverare la torta con un po’ di zucchero di canna prima di infornarla in forno caldo a 180 gr per 20-30 minuti.

Tempo di preparazione

50 minuti

Accessori

Bilancia, mattarello e carta forno

Note

Pochi giorni fa in un ristorante molto caratteristico ho assaggiato una torta squisita. Un signore anziano mi confidato gli ingredienti. Pasta frolla classica con uova, burro, zucchero, ecc.
Il giorno dopo a casa ho provato a crearla con ingredienti naturali.
La ricetta della pasta frolla è presa dal libro I dolci della salute del grande Simone Salvini.
Il cremortartaro e lo sciroppo di riso si trovano nei negozi che vendono prodotti naturali. Io ho usato la farina di farro integrale ed è venuta squisita! … Mmmh, che bontà mangiar sano!

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppLinkedInDeliciousEmailCondividi