Claudia De Candia

Nasce a Genova nel 1986, ma vive a Milano. Frequenta presso l’Università Statale di Milano la facoltà Scienze dei Beni Culturali, indirizzo Teatro e Cinema, parallelamente ai miei primi studi teatrali.

Inizia la sua formazione presso le scuole di recitazione Centro Teatro Attivo e il Faro teatrale di Milano. Parallelamente ho studiato con: Nicole Kehrberger e Michele Andrei presso il Festival Teatro di Granara; Laura Curino; Maurizio Lupinelli.

Nel 2008 entra all’Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine.

Durante la formazione triennale ho seguito i corsi interni con: Giuliano Bonanni (commedia dell’arte), Claudio de Maglio (tecniche di recitazione,commedia dell’arte), Marco Toller (metodo funzionale voce), Maia Monzani, Marta Bevilacqua, Luca Zampar (danza contemporanea), Roberto Canziani, Angela Felice.

Ho studiato inoltre con Maurizio Schmidt, Arturo Cirillo, Maril Van Den Broek, Ulderico Pesce, Stefano Massini, Jurij Alschitz, Francois Kahn, Paola Bigatto, Andrea Collavino, Carlo Boso, Pierre Byland, Mario Gonzalez, GianBattista Storti, Sabrina Sinatti, Fabio Alessandrini, Paolo Asso, Toni Cafiero, Elia Dal Maso.

Nel 2013 è: 

Finalista al Premio Hystrio alla Vocazione.

Interprete dello spettacolo Figli per sempre, scritto da G. Donelli, per la regia di C. Giordano, in debutto presso il Piccolo Teatro di Milano all’interno della Rassegna Tramedautore.

Nel 2012 è: 

Vincitrice del Terzo Premio al Concorso di Prosa Salicedoro 2012.

Lettura scenica dei testi segnalati al Premio Hystrio Scritture di Scena,regia di Sabrina Sinatti, presso Teatro Elfo Puccini di Milano.

Mise en space del testo  Io-Tragedia di Kossi Efoui, presso Teatro Filodrammatici di Milano.

Tournée in Friuli con 1511 La crudelissima historia della Zobia grassa, regia di Claudio de Maglio e Giuliano Bonanni, nel ruolo dell’Innamorata.

Nel 2011:

Partecipa al festival Podium-International Festival of Theatre Schools di Mosca, con La Trilogia della Villeggiatura regia di Claudio de Maglio, nel ruolo di Giacinta. – replicato presso Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

Nel 2010:

I Giganti della Montagna regia di C. de Maglio e G. Bonanni, nel ruolo di Diamante, presso Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

Partecipa al Festival di Avignone e al Mittelfest di Cividale del Friuli con lo spettacolo di commedia dell’arte La Città del Sole regia di C. de Maglio, nel ruolo dell’Innamorata.

claudia-de-candia

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppLinkedInDeliciousEmailCondividi