Umberto Terruso

Nasce a Milano nel 1980. Si diploma nel 2005 presso l’ Accademia dei Filodrammatici, dove studia, fra gli altri, con Nikolay Karpov, Peter Clough, Teresita Fabris, Bruno Fornasari, Massimiliano Cividati.

Continua il suo percorso formativo frequentando laboratori e seminari tenuti da Claudio Tolcachir, Marcello Magni, Serena Sinigaglia, Dominique De Fazio, Emma Dante, Cristina Pezzoli, Walter Leonardi e Cesar Brie.

Lavora in teatro con diversi registi, tra cui Cesar Brie (Viva l’Italia), Luca Ronconi (Odissea: doppio ritorno), Giulio Bosetti (Sior Todero brontolon e Sei personaggi in cerca d’autore), Giuseppe Emiliani (La bottega del caffè), Corrado d’ Elia (Cyrano de Bergerac e Le nozze dei piccolo borghesi), Bruno Fornasari (Cuore di cane e Giamburrasca, il musical!), Massimiliano Cividati (Antonio e Cleopatra), Walter Manfrè (La cerimonia) e altri giovani registi milanesi, tra cui Silvia G. Mendola (Le relazioni pericolose), Claudio Autelli (Antigone di J. Anouille) e Greta Zamparini (Quanto vuoi?)

Per il cinema lavora nel lungometraggio “Fame chimica” diretto da Paolo Vari e Antonio Boccola, nel cortometraggio “Camille e Mariuccia” diretto da Samuele Romano per la London Film School e nella docu-fiction “Dialoghi con l’ Angelo” per la regia di Gabriele Fonseca.

Nel 2009 è autore e interprete di Assenti per sempre, monologo vincitore della “borsa di lavoro Alfonso Marietti” (indetta dall’Accademia dei Filodrammatici di Milano).

Nel 2011 fonda la compagnia Oyes, che produce gli spettacoli (Effetto Lucifero, Luminescienz, Va tutto bene) in stagione al Teatro Filodrammatici di Milano dal 2011 al 2014.

Dal 2004 collabora con il Faro Teatrale come insegnante di recitazione e dizione.

Realizza produzioni video e fotografie di scena per le produzioni teatrali del Teatro Filodrammatici.

umberto-terruso

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppLinkedInDeliciousEmailCondividi