Creare nel buio

seminario di Recitazione teatrale condotto da

Creare è come guardare nel buio. Prima non si vede nulla, poi la vista si abitua. Ecco, bisogna avere il coraggio di guardare nel buio.

Renzo Piano

creare nel buio manfredi pedone faro teatrale

Descrizione del seminario

Il buio mi ha sempre spaventato e al contempo affascinato perché è uno spazio in cui nulla è facilmente definibile ma che presenta infinite possibilità. Almeno finché gli occhi non si abituano e tutto diventa improvvisamente conosciuto alla mente e ordinario. Un po’ come accade in una messa in scena, dalla seconda replica in poi, quando ci sentiamo più sicuri e iniziamo a ripetere tutto, spesso in modo meccanico.

La vista è il senso più utilizzato tra quelli a nostra disposizione ma per l’attore – come per qualunque altro essere umano – rischia di diventare un fattore limitante tanto per la sua crescita quanto per la sua creatività. In questo seminario – ideato sia come momento di riflessione e crescita personale sia di indagine attoriale – ne indagheremo il perché e cercheremo di esplorare e di creare “al buio” (sia in senso letterale che metaforico) nel tentativo, se possibile, anche di arrivare ad apprezzare l’insicurezza come fonte preziosa per la creazione artistica.

Il Laboratorio intensivo CREARE NEL BUIO è aperto a tutti, attori e non. Si terrà il 22 e 23 giugno 2024 presso i nostri spazi di via F. D’Ovidio, 3 a Milano. 

info del seminario

Date del seminario:

sabato 22 giugno e domenica 23 giugno 2024

dove:

Faro Teatrale – via d’Ovidio, 3 (MM2 Piola)

Insegnante:

orari:

10:30 – 18:30

note:

Prevista pausa pranzo di 1 ora – richiesto abbigliamento comodo, calze antiscivolo e maglia di ricambio

costi:

Allievi Faro: 160 euro | Esterni: + 10 euro tessera associativa

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Per prenotazioni ed info: e-mail  oppure chiama 02 45.38.19.45

Torna in alto